News

HI-Lab Cagliari

A Cagliari lo sviluppo software di HI

Human Interpretation amplia la propria capacità con l’apertura a Cagliari di una sede dedicata interamente allo sviluppo software, elemento trasversale e imprescindibile all’interno del modello di company builder per la creazione di progetti di valore attraverso la costruzione di aziende ML/AI based. 

La nuova sede di via del Mercato Vecchio è nata con l’obiettivo di valorizzare le eccellenze presenti nel distretto sardo in termini di competenze e di capacità di calcolo (CRS4). L'HI-Lab ospita personale altamente qualificato in grado di gestire l’intero ciclo di vita dello sviluppo software, secondo i più elevati standard a livello di qualità, sicurezza e innovazione tecnologica.

Operazioni

Acquisita quota di partecipazione a Syrto

Nel secondo trimestre del 2021 Human Interpretation entra nella compagine societaria di Syrto. Nato da un team di ricercatori delle università di Brescia, Venezia, Amsterdam, Parigi e Atene per realizzare un progetto di ispezione dei rischi sistemici in Europa, Syrto diventa successivamente spin-off universitario.

Con il suo ingresso, Human Interpretation apporta al progetto la sua metodologia formalizzata di company building e il suo software HIKU, ponendosi come obbiettivo quello di proseguire la ricerca e implementare uno strumento software predittivo sull’andamento delle realtà economiche.

Visual 2022

Say HI to Van Orton Design!

La vision di Human Interpretation si unisce al talento espressivo dei gemelli torinesi, nella ricerca di una identità che liberi il genio creativo di Van Orton Design in uno spazio abitato da tre parole chiave: evoluzione, sfida, sintesi.

Stefano e Marco hanno rivoluzionato il mondo del graphic design grazie a un riuscito mix tra gli iconici anni ’80, la cultura pop e le geometrie delle vetrate gotiche, dando vita a uno stile unico.

Human Interpretation ha il piacere di unirsi ai clienti per cui lavorano da anni, tra cui Universal Music, Armani, Jägermeister, Warner Bros, Microsoft, ESPN, Marvel, Sky, Dreamworks, Nestlé, Sisley, Rolling Stone, Colmar, Nissan, Philips

Human Interpretation entra a far parte del Polo ICT di Torino Wireless

Human Interpretation è da oggi parte del Polo di Innovazione ICT della Regione Piemonte, il network che raggruppa le eccellenze nel campo delle tecnologie ICT e Digital per sviluppare progetti di ricerca per l’innovazione, attrarre investimenti e costruire programmi di trasformazione digitale.

Attivo dal 2009, il Polo ICT oggi è un network in costante crescita. Forte di oltre 260 membri e promotore di 150 progetti di R&D collaborativi, il PoloICT è una delle organizzazioni più attive in Italia nell’attivazione di sinergie per aumentare la competitività delle imprese high tech, sviluppando competenze e offrendo opportunità di networking.

Sentiamo fortemente la motivazione alla condivisione delle nostre capacità e conoscenze in sviluppo software, machine learning, user experience e business model all’interno del Polo. Consapevoli del nostro know-how, entriamo nel Polo con entusiasmo e passione per sviluppare progetti d’innovazione - HI

Con UNIMORE per team più efficaci

La partnership con l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia si pone l’obiettivo di comparare le metodologie per lo sviluppo della collaborazione in azienda e nei team di progetto per valutarne l’utilità e l’efficacia in termini di coordinamento del lavoro, condivisione della conoscenza e problem solving. 

Con UNIMORE, Human Interpretation sta sviluppando un programma di ricerca per simulare i processi decisionali e valutare la curva di adozione di nuove metodologie e le soluzioni per ridurre i problemi legati all'implementazione di questi nuovi modelli di collaborazione.  Stiamo gettando insieme le basi per aiutare i team e le organizzazioni a raggiungere gli obiettivi in modo più rapido ed efficace.

www.unimore.it

Giugno 2023

HI + Osservatorio Polimi = innovazione nell’AI!

Human Interpretation è entrata a far parte dell'Osservatorio Artificial Intelligence del Politecnico di Milano. L'obiettivo principale dell'Osservatorio è creare una comunità di professionisti dedicata a esplorare le opportunità offerte dall'Intelligenza Artificiale.
L'Osservatorio si propone di valutare il livello di maturità delle aziende nel settore dell'AI, approfondire i progetti sviluppati, identificare i trend tecnologici, analizzare le tecniche di costruzione di soluzioni applicative, esplorare il punto di vista dei consumatori e discutere le implicazioni etiche.
Questa collaborazione consentirà di promuovere ulteriormente l'innovazione e l'applicazione dell'Intelligenza Artificiale, grazie alla condivisione di conoscenze e alla collaborazione con gli altri membri dell’Osservatorio.